Durect Corporation

(NASDAQ:DRRX)

 

DURECT-Corporation DURECT dal 1998 studia come migliorare i metodi di somministrazione dei farmaci e ottimizzare le proprietà fisiche, farmacocinetiche e farmacodinamiche degli agenti attivi già approvati. Negli ultimi anni la compagnia si occupa anche dello sviluppo di terapie farmacologiche innovative.
DURECT si occupa di problematiche mediche come trattamento del dolore, malattie metaboliche, psichiatriche e danni organici. Inoltre produce e vende le pompe osmotiche ALZET su scala mondiale. I prodotti ALZET consistono di minuscole pompe impiantabili utilizzate per la somministrazione di sostanze come farmaci ed ormoni nella ricerca pre-clinica. L’ampio utilizzo dei prodotti ALZET è stato documentato in 16.+000 referenze nella letteratura scientifica.
DURECT disegna, sviluppa e produce un’ampia gamma di polimeri biodegradabili basati sul PGA (acido poliglicolico), PLA (acido polilattico) e PCL (poli e-caprolattone). La produzione dei dispositivi farmaceutici e medici avviene sotto la marca LACTEL. I polimeri a rilascio controllato di farmaco sono incorporati in alcuni prodotti commerciali approvati dall’ FDA.
I polimeri LACTEL vengono prodotti nelle strutture laboratoristiche a Birmingham, AL. La produzione dei polimeri è in conformità con l’International Pharmaceutical Excipients Council (IPEC) Good Manufacturing Practices guidance for Bulk Pharmaceutical Excipients.
L’azienda è impegnata anche nello sviluppo delle terapie per varie problematiche mediche come dolore, disordini dell’SNC, disordini metabolici, malattie cardiovascolari, problemi oftalmologici etc.
La compagnia sviluppa REMOXY, un ossicodone in formulazione di proprietà disegnata per scoraggiare l’abuso degli oppioidi o narcotici utilizzati per sconfiggere il dolore cronico. L’innovativa formulazione permetterebbe il controllo del dolore con l’assunzione di due volte al giorno; a novembre del 2015 la compagnia ha anticipato di voler ripresentare all’NDA nel 2016. DURECT ha dato la licenza alla Pain Therapeutics, Inc per lo sviluppo a livello mondiale e i diritti commerciali del farmaco.
POSIMIR è un analgesico non-oppioide pensato per il dolore post-chirurgico. Il farmaco verrebbe iniettato una sola volta nel taglio operatorio e assicurerebbe l’effetto antalgico per tre giorni successivi all’intervento. Il farmaco è stato studiato nei casi di laparoscopia e artroscopia e permetterebbe una migliore gestione del dolore, ridurrebbe le problematiche dell’utilizzo degli oppioidi nella terapia antidolorifica, accorcerebbe i tempi dell’ospedalizzazione e accelererebbe i tempi di guarigione. DURECT mantiene i diritti a livello mondiale per lo sviluppo e per la commercializzazione del farmaco.
ELADUR ha come principio attivo la bupivacaina, somministrata attraverso un cerotto transdermico pensata per il trattamento del dolore associato alla neuralgia post-erpetica. Rispetto alle terapie attuali ELADUR è caratterizzato da un cerotto più aderente, meno irritante e resistente all’acqua, con la durata di 24 ore invece di 12. Attualmente si trova nella fase due degli studi clinici.
RELDAY è la forma iniettabile di risperidone per il trattamento di schizofrenia e disordine bipolare dell’adulto e adolescente. E’ la prima formulazione che potrebbe essere somministrata una sola volta al mese garantendo il dosaggio terapeutico del farmaco. Si trova in fase uno degli studi clinici e viene sviluppata assieme allo Zogenix.
La compagnia sviluppa anche ORADUR un candidato per il trattamento del disturbo da deficit di Attenzione/Iperattività. La terza fase degli studi clinici dovrebbe essere conclusa nel 2016. La compagnia ha accordi di collaborazione con Santen Pharmaceutical Co., Ltd., Impax Laboratories, Inc., Zogenix, Inc., Pain Therapeutics, Inc., e Hospira, Inc.
DURECT Corporation è stata fondata nel 1998 ed è ha la sede a Cupertino in California.
DURECT Corporation
10260 Bubb Road
Cupertino, CA 95014
U.S.A.
Tel: 408-777-1417
Fax: 408-777-3577
www.durect.com
 
Questa voce è stata pubblicata in Nasdaq. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *